16 November 2015 site.admin

LA TRIBUNE – 23 gennaio 2015

Il piano della BCE non sarà “sufficiente per rilanciare l’attività europea”

In un’intervista a France 2, giovedi 22 gennaio, il direttore generale del Fondo monetario internazionale (FMI) Christine Lagarde, ha detto che il quantitative easing annunciato dalla BCE, doveva essere completato da altre azioni. “Occorrono più riforme dei fondi strutturali che migliorino la competitività di un certo numero di economie”, ha spiegato. “Ma le banche si sentono abbastanza sicure per prestare all’economia?”, si è chiesta Christine Lagarde.

http://www.latribune.fr/actualites/economie/union-europeenne/20150123tribccee9f1b0/le-plan-de-la-bce-ne-sera-pas-suffisant-pour-relancer-l-activite-europeenne.html