24 novembre 2011 site.admin

Golden share, un mese all’Italia

B. Romano, Il Sole 24 Ore (24/11/2011)

La Commissione ha annunciato il rinvio a giudizio dell’Italia sulla questione delle golden shares nelle società pubbliche congelato però per un mese in omaggio al nuovo Governo Monti, che ha combattuto il fenomeno a Bruxelles. Queste vengono detenute da mano pubblica in alcune imprese chiave come Eni, Enel, Finmeccanica. Per la Commissione ciò ostacola la libera circolazione dei capitali e va armonizzato con gli standard europei.

Articolo consultabile presso la biblioteca del Dipartimento di Analisi Economiche e Sociali