Attività Seminariali

(in collaborazione con FAO RIMA, UKTPO University of Sussex e Osservatorio Europeo DiSSE )

La seconda sezione del progetto coniuga due attività:

Prima attività

Modulo di approfondimento su “Impatto della Brexit sulla Vulnerabilità e Sicurezza Alimentare dei Paesi in Via di Sviluppo” (3 CFU)  nell’ambito dei corsi d Politica Economica Internazionale e Politica Economica Europea (Responsabile: Pierluigi Montalbano) tenuti nell’AA 2017-18 presso la Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione della Sapienza.

Obiettivo del Modulo è approfondire il tema della Brexit dal punto di vista del suo impatto sulla politica commerciale dell’UE e sulla vulnerabilità, resilienza e sicurezza alimentare dei Paesi in Via di sviluppo.

Programma

Il Regno Unito e l’UE: dall’EFTA alla Brexit; La globalizzazione e le sue conseguenze: i rischi del neo-protezionismo; come funziona l’economia internazionale (perché compriamo magliette dalla Cina e i-phone dagli USA fatti in Cina?; la politica commerciale dell’UE verso i paesi in via di sviluppo, i paesi vulnerabili e i paesi meno sviluppati; l’impatto della Brexit sulla politica commerciale dell’UE: analisi di scenario.

Programma dettagliato

  1. Il Regno Unito e l’UE: un rapporto complicato
  • UE e EFTA: due processi d’integrazione alternativi
  • Le fasi del processo d’integrazione economica e monetaria
  • Il Regno Unito fra EFTA e MEC
  • I costi della non-UEM: valutazione d’impatto
  1. Chi sono i perdenti della globalizzazione?
  • La globalizzazione economica
  • Il commercio è ragionevole o ha ragione Trump?
  • Perché compriamo magliette dalla Cina?
  • Perché compriamo i-phone dagli USA (fatti in Cina)?
  1. La Politica commerciale dell’UE, vulnerabilità, resilienza e sicurezza alimentare dei paesi in via di sviluppo (in collaborazione con FAO)
  • L’evoluzione della Politica Commerciale dell’UE verso i paesi in via di sviluppo
  • Il Sistema Generale delle Preferenze e gli accordi commerciali multilaterali
  • Dalle tariffe ai margini preferenziali
  • Gli accordi con i paesi meno sviluppati e quelli più vulnerabili
  • Vulnerabilità, Resilienza e Sicurezza Alimentare (in collaborazione con FAO)
  • Verso una nuova politica commerciale dell’UE
  1. L’impatto della Brexit sui paesi in via di sviluppo: analisi di scenario
  • Le possibili opzioni post-Brexit
  • L’impatto sui Pvs delle varie opzioni
  • L’impatto sui paesi più vulnerabili ed i SIDS

 

Seminari

  • 17 Maggio 14:30-18:00, aula 304, palazzina CU0002, stanza 304,The effects of trade liberalisation on poverty in developing countries”, tenuto dal dal Prof. L. A. Winters;
  • 18 Maggio 14.30-18, aula 304,palazzina CU0002, The impact of the UK’s post-Brexit trade policy on development”, tenuto dal  dal Prof.Prof. L. A. Winters;

 

 

Materiale didattico

Dispense, presentazioni .ppt ed altro materiale didattico disponibile “on line” alla pagina web della cattedra Jean Monnet REUTRADE (Rethinking EU Trade Policy for Development).

 

Alla fine del modulo si svolgerà un workshop, organizzato dall’Osservatorio Europeo del Dipartimento di Scienze Sociali ed Economiche, orientato a stimolare il dibattito all’interno della società civile e con i decisori politici per sintetizzare i contenuti del modulo e discutere le principali opzioni di policy. Tale workshop sarà organizzato in collaborazione con la FAO.

Gli studenti frequentanti il modulo ricevono 3 CFU. E’, inoltre, possibile svolgere una tesina sui temi oggetto del Modulo in collaborazione con UKTPO dell’Università del Sussex: https://blogs.sussex.ac.uk/uktpo/.

 

Scarica QUI il PDF

 

Seconda Attività

  • Alternanza Scuola Lavoro: attività di approfondimento sull’Unione Europea in generale rivolte agli studenti delle Scuole Secondarie di secondo grado con la collaborazione diretta dell’Osservatorio Europeo presso il laboratorio informatico del dipartimento di Scienze Sociali ed Economiche (Responsabile Prof. Umberto Triulzi).

 

IN AGGIORNAMENTO